mercoledì 14 giugno 2017

AUTOVELOX: multa non tempestiva dopo 90 giorni


Immagine: Milano Corso Buenos Aires anni '50 | via urbanfile



Sui verbali degli autovelox deve essere indicata la data della commessa violazione. E' da quel giorno decorrono i 90 giorni utili per la spedizione postale


Lo ha chiarito il Tar Lombardia, Sez. III, con la sentenza n. 1267 del 7 giugno 2017. La polizia locale di Milano ha installato degli autovelox che in poche settimane hanno sommerso gli uffici di multe. 



Giugno 2017 | Avvocato Gabriella Filippone | Rassegna notizie on line






Non riuscendo a gestire il conseguente carico amministrativo imprevisto, il comando ha iniziato a inviare i verbali ben oltre al termine canonico dei 90 giorni previsti dal Codice della strada, incassando censure sia da parte del ministero che dalla prefettura. 

Una associazione dei consumatori ha proposto ricorso al Tar evidenziando l'irregolarità dei vigili meneghini che ha determinato un grave ritardo nella spedizione delle multe per eccesso di velocità.



Titolo:  La multa non tempestiva diventa carta da macero
Autore:  Stefano Manzelli
Fonte:  Italia Oggi














Giuridica News | Avv. Gabriella Filippone







«La differenza tra le persone sta solo nel loro avere maggiore o minore accesso alla conoscenza» (Lev Tolstoj)

La rassegna stampa è una sintesi e fornisce i riferimenti dell'articolo (testata, autore, titolo) per reperire sul quotidiano o altra fonte l'articolo completo.
Si declina ogni responsabilità per errori od omissioni, nonché per un utilizzo improprio delle immagini o non aggiornato delle notizie e delle informazioni.











Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento

live traffic settimanale