sabato 22 aprile 2017

Nuova Avvocatura Democatica e Movimento Avvocati Liberi: le richieste a CF

L'immagine può contenere: una o più persone, persone in piedi, scarpe e spazio al chiuso

Il comunicato del Segretario Nazionale di  NAD Nuova Avvocatura Democratica


Aprile 2017 | Gabriella Filippone Rassegna stampa | Le notizie on line


L'immagine può contenere: una o più persone, persone in piedi, spazio al chiuso e spazio all'aperto

La mobilitazione, a seguito della formazione di due movimenti distinti che hanno preso vita su Facebook, raccogliendo insieme 25mila avvocati: il Rid, acronimo di Riduzione drastica e immediata dei costi di cassa forense (Catania), e il Nad, Nuova avvocatura democratica (Napoli).


Immagine: Sede centrale Cassa Forense a Roma | via Wikimedia



La protesta ha avuto ieri come esito un incontro a Roma con il presidente di Cassa forense, Nunzio Luciano.




Salvatore Lucignano
"COMUNICATO.
LE PROPOSTE AVANZATE IERI DALLA DELEGAZIONE NUOVA AVVOCATURA DEMOCRATICA - MOVIMENTO AVVOCATI LIBERI:

1. NO TAXATION WITHOUT REPRESENTATION


Estensione dell'elettorato attivo e passivo a tutti gli iscritti all'albo, per l'elezione dei delegati alla Cassa Forense;
2. MASSIMA TRASPARENZA, OLTRE LA LEGGE.
Pubblicazione dei verbali delle riunioni dei delegati, delle delibere, dei risultati delle votazioni all'interno del Comitato dei Delegati della Cassa Forense;
3. ISTITUZIONI ESEMPLARI, PER RIDARE AUTOREVOLEZZA.
Approvazione di una delibera che riporti le indennità ed i gettoni previsti dalla Cassa Forense per i delegati al livello precedente all'ultimo aumento, deciso pochi mesi fa.
4. UN DIVERSO SISTEMA PREVIDENZIALE E' POSSIBILE.
Creazione di una commissione di studio interna a Cassa Forense, per l'analisi di un diverso sistema previdenziale, basato su:
4.1. progressività e proporzionalità della contribuzione;
4.2. revisione dei privilegi abusati dalle generazioni precedenti, oggi chiamati erroneamente diritti quesiti.
Attuazione di ogni misura politica volta ad estendere questo tema all'intera previdenza italiana, oltre quella forense.

Queste sono state le nostre proposte, istanze, richieste. La vertenza è in atto. Con la manifestazione di ieri e con l'inizio di una interlocuzione con la Cassa, le nostre attività devono necessariamente attendere risposte, sia nell'immediato, che nel medio periodo, prima di programmare nuove azioni politiche e di piazza. Resta inteso che per Nuova Avvocatura Democratica lo sciopero contributivo continua, rimanendo ferma la nostra indisponibilità ad accettare un prelievo contributivo con minimi slegati dal reddito, caratterizzato da vessatorietà e regressività.
Informeremo i nostri militanti sugli svliuppi delle nostre azioni politiche. Ho personalmente invitato i delegati del Movimento Avvocati Liberi, Goffredo D'antona e Monica Foti, a concordare le modalità per la prosecuzione di un cammino comune. Spero che al più presto Nuova Avvocatura Democatica e Movimento Avvocati Liberi possano discutere sul punto.
Il segretario nazionale
Avv. Salvatore Lucignano"

giovedì 20 aprile 2017

In Cassazione alle 11 del 21 Aprile. Migliaia di Avvocati verso Roma contro una politica forense vessatoria ed iniqua





Avvocati a Roma contro una politica forense vessatoria ed iniqua






Immagine| via Vimeo.com











Immagine: Corte di Cassazione Roma | Wikimedia



"Centinaia in queste ore, gli Avvocati che da ogni Foro italiano si stanno preparando a raggiungere Roma per la grande manifestazione che, il 21 aprile, alle ore 11 in punto, si terrà nella piazza Cavour, proprio di fronte il Palazzaccio della Suprema Corte di Cassazione. Gli organizzatori della protesta, non organizzazioni, non movimenti, ma migliaia e migliaia di Avvocati che si sono uniti, dal basso, in una protesta inedita, clamorosa (che li ha portati a raccogliere quasi 30mila firme, a dormire in tenda e sacco a pelo davanti le scalinate dei Tribunali, di coesione sociale e familiare, al pari di metalmeccanici, precari, "invisibili") lo hanno scritto chiaramente. 



Occorrono riforme che inclusione, di parità di chances, di progressività della tassazione, di trasparenza. Occorrono norme, mutamenti nelle politiche e nei comportamenti, a partire dalla gestione dell´ente previdenziale dell´Avvocatura, Cassa Forense." 

Fonte: www.avvocatirandogurrieri.it






L'immagine può contenere: una o più persone, meme e sMS


Immagine: Pagina Evento NAD




Immagine: Sede centrale Cassa Forense a Roma |  via Wikimedia




"NAD Nuova Avvocatura Democratica, dalle ore 20.00 del 20 aprile alle 17.00 del 21 aprile, sarà presente dinanzi alla sede della Cassa di Previdenza Forense, a Roma, in Via Ennio Quirino Visconti, per manifestare e chiedere equità previdenziale, trasparenza, inclusione democratica degli avvocati nella gestione della Cassa. Sarà una manifestazione e una vertenza importante nella storia dell'avvocatura italiana, avvocati liberi manifesteranno contro la politica vessatoria ed iniqua di un'istituzione forense."




Presidio Nad Roma, Cassa Forense
L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi, sta camminando e spazio all'apertoL'immagine può contenere: 1 persona, in piediL'immagine può contenere: 1 persona, in piedi








I PROMOTORI


L'immagine può contenere: sMS

Fonte: "Tutti a Roma per una cassa forense equa e trasparente"  Evento Facebook  


mercoledì 19 aprile 2017

INQUILINI MOROSI: DOPO 20 GIORNI DI RITARDO ARRIVA LO SFRATTO

Affitto, con una rata in meno arriva lo sfratto



Una sola rata in meno del canone locazione può comportare sfratto per morosità



Diverso scenario per le locazione a uso commerciale: è il giudice a valutare di volta in volta quando l’inadempimento può giustificare lo sfratto.



Per le locazione di immobili ad uso abitativo:
il mancato pagamento dell’affitto, decorsi 20 giorni dalla scadenza,
è motivo di risoluzione del contratto.



domenica 16 aprile 2017

BUONA PASQUA con Francesco Gabbani - OCCIDENTALI'S KARMA Bologna Suore. Video.

BUONA PASQUA A TUTTI

Suor Francesca, Suor Maria Maddalena, Suor Angela e Suor Elena si improvvisano ballerine e musiciste sulla canzone di Francesco, sullo sfondo la Basilica di S.Luca , Piazza S. Stefano e il Meloncello. Bologna sulle note di Gabbani.

live traffic settimanale